Piccola premessa: l’articolo, nonostante l’abbia inserito io è frutto della mente, e di conseguenza dei deliri di onnipotenza, di questo soggetto:

cello

al secolo Marcello Beccati, prendo quindi le distanze su quanto scritto di seguito 😉 .

Buona lettura!!!

5 Aprile 2014, ore 9.30, valigia KR sulle spalle e via, in fila, per guadagnar l’ingresso al Play di Modena, e con esso, la possibilità di svolazzar tra nugoli d’asteroidi nel torneo di X-Wing. Dopo una quarantina di minuti tra fila, cassa e ingresso raggiungo la piccionaia (una delle balconata dell’area fiera riservata al Play) ove si svolgerà il torneo e scopro, con mio sommo stupore, che il mio ritardo di circa 15 minuti non basta per esser annoverato tra gli ultimi arrivati (in effetti il ritardo di circa il 50% dei partecipanti si è attestato sulla mezz’ora quaranta minuti).

Passata la prima fase di saluti, riconciliazioni, spiate delle altri liste e recupero dei campi da gioco, intorno alle 11.00, si è dato il via al primo scontro e, pronti via, mi trovo accoppiato con il buon Simone Mancuso, uno dei giocatori di riferimento a livello nazionale, che porta una lista ribelle con due caccia ala X e due caccia ala B (simil bloody dagger) e già vedo la giornata mettersi in salita.

Ma la mia preoccupazione iniziale, ben presto, vien spazzata via della dea fortuna (altrimenti detta #bottadiculoperpetuaecostante) che, permette alle mie navi di colpir sempre e, egualmente, schivar tutto regalandomi una vittoria il cui punteggio va ben oltre l’effettivo andamento del match. 100 a 18 punti e 5 a 0 punti torneo per me.

Passato il primo ostacolo, e agevolmente scavalcato anche quello del pranzo e del conseguente rischio abbiocco digestivo, alla seconda partita mi trovo accoppiato con Matteo Nicotra (Responsabile GU del torneo) e la sua lista “particolare” con 2 x-wing, 1 y-wing e 1 b-wing. Per colpa di un piazzamento iniziale abbastanza atipico e, come dimostrerà l’andamento del match, poco felice di Matteo (navi inizialmente divise e distanti tra loro), mi trovo facilmente in posizione dominante e, già dopo tre turni, metto una seria ipoteca sul risultato finale.

Risultato finale che mi vede deciso vincitore del match con 100 a 12 punti ed un 5 a 0 punti torneo per me.

swbattle

Passato il secondo match e, avendo oramai capito l’antifona e chi sarà il mio prossimo avversario, mi abbandono ad un po’ di sano e rilassante cazzeggio nei padiglioni del Play. Però, in breve, il torneo chiama e, dopo l’ennesimo passaggio a sbavare ammirando i figuranti della 501 legione, mi riporto in piccionaia dove, al tavolo 1, mi attende Stefano “Hornet” Magi (per chi non lo sapesse è lo stesso “Hornet” vincitore del torneo di x-wing di “Winter is Coming” nonchè ideatore della lista che ho rubato con la quale partecipo a questo torneo) e la SUA tie swarm “black arrows” per un match “speculare”.

Credo che la partita, almeno in gran parte, si sia decisa sul tiro iniziativa che, ancora sotto il segno della mia buona stella, mi vede prevalere (ed in un match “speculare” poter sparar prima fa la differenza… eh si fa un sacco di differenza) e quindi mi pone in una posizione di netto vantaggio.

I turni si susseguono veloci e, almeno per la prima metà del match, non sono solo le liste ad esser speculari ma anche gli abbattimenti (per quattro turni ad ogni caccia che io abbattevo lui rispondeva abbattendo lo stesso caccia della mia lista). Lo stallo si rompe però a 20 minuti dalla fine quando, con qualche gran tiro di dado, riesco a lasciarlo con un solo caccia in gioco contro i miei tre superstiti, e li il match si trasforma in un gioco “gatto contro topo” che, in breve, mi vede trionfare.100 a 48 punti, 3 a 0 per me e vittoria, la prima, in un torneo di X-Wing.

Felice per la bella giornata, e per il prestigioso risultato, mi perdo in chiacchere con gli altri piloti ed i membri della GU sin verso le 18 quando, stanco e appagato, rigiro l’auto verso casa.

In breve “Veni, Vidi, Vici”!!!!!!!!!

Load More By Vecchio Troll
  • Yulearum

    Quest’anno volevamo festeggiare il Natale (o Yule, o le feste come preferite) e ovvi…
  • Calendario Alearum Shadespire

    Ecco il calendario della prima lega di Shadespire dell’associazione ludica Alearum M…
  • Lega Alearum Shadespire

    In questo mese di febbraio 2018 parte la Prima Lega Alearum di Warhammer Underworlds: Shad…
Load More In Attività

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi Anche

Yulearum

Quest’anno volevamo festeggiare il Natale (o Yule, o le feste come preferite) e ovvi…