Ecco qui un articolo di Mastro Parmeggiani che ci spiega il suo mazzo di Hearthstone.

Salve a tutti, con questo articolo voglio presentarvi il mazzo di heartstone che sto giocando di più. E con le maggiori soddisfazioni.

La lista è una variante dello “zeus shaman” proposta dal team DKMR, la trovate QUI . tuttavia, giocando questa lista all’inizio, mi sono accorto che aveva bisogno di alcuni accorgimenti pratici, e di una nuova prospettiva per via del cambio di meta dopo il nerf di “unleash the hounds”. In virtù di questi ragionamenti, ho deciso di rinunciare a Malygos e Gadgetzad Auctioneer per poter giocare la duplice copia di Ancient Mage. Malygos, benché lo reputi una carta fortissima, era troppo macchinoso rispetto ai maghi, che forniscono un boost di spellpower minore, ma con il vantaggio di renderlo spendibile nel turno stesso in cui giochiamo il maghetto. Con questa lista già un +2 spellpower è un effetto molto forte (Lightning storm da 4, fulmini da 5-7 danni…) e non sentivo il bisogno del +5 di [Malygos]. L’auctioneer invece l’ho scartato perché il mazzo è pieno di carte che fanno 2×1 o 3×1 che garantiscono già il vantaggio carte, ho quindi ritenuto molto più importante un ulteriore carta che desse +spellpower.

thrall_large

L’ultima modifica al mazzo riguarda la rinuncia a big game hunter: nei matchup contro mazzi che giocano creature grosse (Druid ramp, Warlock Handlock) siamo abbastanza veloci nei primi turni da poterci permettere di chiudere la contesa con i botti, mentre nei matchup contro controllo ci vengono in aiuto gli Hex, a patto che si faccia molta attenzione a come li si spende. Pertanto la mia scelta è ricaduta su Doomhammer, che ci aiuta nella race contro controllo, mantiene il board pulito contro gli aggro, e diventa assolutamente devastante in combo con [Rockbiter Weapon], permettendoci di ribaltare velocemente la race. Chiaramente la lista non è priva di punti deboli, ma ritengo che con un po’ di bravura e conoscenza dei mazzi, li si possa arginare agevolmente, complice anche la sempre ben accetta fortuna. Eccovi quindi alcuni esempi di mani “ideali” contro i vari archetipi in circolazione:

  • Warlock Zoo:

    indispensabile avere fin da subito un “feral spirit” o un “lightning storm” per arginare le partenze a strappo. Generalmente se si riescono a massimizzare queste due carte, senza finire a tiro di soulfire, la partita si vince agevolmente. Naturalmente capiterà di non vedere nessuna di queste due carte, fare di tutto per scavare nel mazzo, e morire comunque. C’est la vie.

  • Handlock o Druid Ramp:

    in questi matchup l’aggressore siamo noi, bisogna assicurarsi di avere una mano molto veloce in partenza e apparecchiare per bene il board. Flametongue totem è fondamentale per lo scopo. Una volta che l’avversario si è chiuso dietro i suoi taunt possiamo chiudere con gli spari, oppure silenziare con un earthshock e finire il tutto. I matchup di questo tipo sono tutt’altro che impossibili, ve lo garantisco.

  • Mage:

    a seconda che si incontri la versione tempo con le creature, o la versione freeze coi botti, dobbiamo calibrare la dose di controllo del board, ma in linea di massima anche qui è meglio cercare di essere gli aggressori per costringerlo ad usare i suoi botti sulle nostre creature e non viceversa. Il matchup è circa al 50%. Se si parte con rockbiter in mano per uccidere il suo Mana Wyrm siamo in leggero vantaggio.

  • Hunter:

    matchup difficile ma non impossibile, in cui bisogna preoccuparsi soprattutto di non abusare dei totem per prevenire un [Unleash the Hounds] devastante. Occhio anche alla trappola da due danni, e preveniamoci dalle sue bestie rapide con Feral Spirit.

  • Warrior control:

    questo è uno dei matchup più complicati, perché non siamo abbastanza veloci da impedirgli di gestire il board come vuole. Ci vuole un po’ di fortuna e magari qualche errore da parte sua, e sperare che non veda troppe delle mitiche ingestibili di cui è composto il mazzo.

Direi che sia tutto, vi invito a provare questo mazzo che è abbastanza economico e molto divertente, non so ancora di preciso come si possa comportare dopo l’uscita di NAXX che sconvolgerà il meta, ma l’impressione è che con un paio di aggiustamenti si possa adattare questa lista al meta che verrà. Buon divertimento,PER  MARTELFATO!!!

2x Earth Shock
1x Frost Shock
2x Lightning Bolt
2x Rockbiter Weapon
1x Bloodmage Thalnos
2x Flametongue Totem
2x Far Sight
2x Feral Spirit
2x Hex
2x Lava Burst
2x Lightning Storm
1x Mana Tide Totem
2x Unbound Elemental
2x Ancient Mage
1x Doomhammer
2x Azure Drake
2x Fire Elemental

Load More By Vecchio Troll
  • Priest from the Tomb

    Salve  a tutti, da un paio di settimane ho deciso di sperimentare una nuova classe persona…
  • Secret Control

    Il mazzo che voglio proporre oggi è di un tipo che sto provando a studiare e settare da di…
  • Mazzo Rogue

    Ecco a voi il primo articolo per il corner dedicato ad Hearthstone, vi presenterò il mio m…
Load More In Hearthstone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi Anche

Yulearum

Quest’anno volevamo festeggiare il Natale (o Yule, o le feste come preferite) e ovvi…